ACCEDI Registrazione

Policy di Miglior Esecuzione

Nota: la versione inglese di questo accordo rappresenta la quella principale e prevarrà in caso di discrepanza tra la versione inglese e le altre.

Policy di Miglior Esecuzione

Policy di Miglior Esecuzione

1. Introduzione

Lead Capital Markets Limited (‘LCM’) si impegna a trattare i suoi clienti con onestà, operando con i Clienti in maniera professionale e trasparente e agendo nel loro miglior interesse per quanto riguarda l’acquisto o la vendita di strumenti finanziari per conto del Cliente tramite il suo account di trading.

Più nello specifico, quando riceviamo e trasmettiamo ordini per i Clienti, ad esempio acquistiamo o vendiamo uno strumento per conto del cliente attraverso il suo account di trading, abbiamo il dovere di fornire al Cliente la “Miglior Esecuzione”. Miglior esecuzione significa effettuare tutti i passaggi necessari per ottenere il risultato migliore possibile per il Cliente nel momento in cui eseguiamo un ordine con il Cliente o per suo conto, in considerazione dei vari “Criteri di Esecuzione”.

Questo documento offre un riepilogo della nostra Policy di Miglior Esecuzione (la “Policy”) che si applica all’esecuzione degli ordini da parte di LCM con tutte le tipologie di strumenti finanziari, per conto di clienti al dettaglio e professionali. Questa policy è stata emessa a seguito e in conformità con la Direttiva UE 2004/39/EC del 21 aprile 2004 sui Mercati negli Strumenti Finanziari (“MiFID”) e tutta la legislazione cipriota (le “Regole”) che si applica a LCM.

Questa dichiarazione fa parte dei nostri termini di utilizzo. Pertanto, accettando i termini dell’Accordo con il Cliente applicabile, il Cliente fornisce anche il consenso ai termini della nostra Policy di Esecuzione degli Ordini, come riepilogato in questo documento.

2. Finalità

Questa Policy si applica all'esecuzione di ordini da parte di LCM per conto dei clienti al dettaglio e dei clienti professionali, come definito dalle Regole. Dopo l'accettazione di un ordine di un cliente e quando non ci sono istruzioni specifiche da parte del cliente per quanto riguarda il metodo di esecuzione, LCM eseguirà l’ordine in conformità con questa Policy.

Nei nostri rapporti con il Cliente, abbiamo il dovere generale di agire nell’onestà, nell’imparzialità e in maniera professionale, considerando il miglior interesse del Cliente. Per quanto riguarda l’esecuzione di ordini, LCM è tenuta ad intraprendere tutte le misure ragionevoli per ottenere il miglior risultato possibile nell’eseguire gli ordini dei clienti o effettuando e trasmettendo ordini ad altri organismi affinché li eseguano. La definizione di miglior risultato possibile è variabile e LCM deve considerare una gamma di fattori di esecuzione, determinandone la relativa importanza sulla base delle caratteristiche dei suoi clienti, degli ordini che riceve e dei mercati in cui opera. Questi fattori sono ulteriormente descritti all’interno della presente Policy.

3. Il nostro approccio alla migliore esecuzione

3.1 Quando eseguirà gli ordini, LCM intraprenderà tutte le misure ragionevoli per ottenere il miglior risultato possibile nella circostanze del cliente, considerando prezzo, costi, velocità, probabilità di esecuzione e risoluzione, dimensioni, natura e qualsiasi altra considerazione pertinente con l’esecuzione dell’ordine.

3.2 Tra i migliori fattori di esecuzione, LCM considera:

  • Le caratteristiche dell’ordine del cliente;
  • Le caratteristiche degli strumenti finanziari soggetti a tale ordine (in particolare in relazione a strumenti finanziari Over-the-Counter “OTC”);
  • Le caratteristiche delle sedi di esecuzione presso le quali l’ordine può essere indirizzato; e
  • Il livello predominante di liquidità al momento dell’esecuzione.

3.3 Quando LCM esegue ordini per conto di clienti al dettaglio, la Miglior Esecuzione è determinata sulla base della considerazione totale da parte del cliente, a meno che l’obiettivo di esecuzione dell’ordine non prescriva altrimenti. La considerazione totale è il prezzo dello strumento finanziario e i costi relativi all’esecuzione, tra cui le spese sostenute dal cliente direttamente connesse all’esecuzione dell’ordine, quali le spese della sede di esecuzione, le spese di liquidazione e risoluzione e altri costi pagati a terze parti coinvolte nell’esecuzione dell’ordine.

Ogni qual volta c’è una specifica istruzione da o per conto di un cliente, LCM eseguirà l’ordine nella misura possibile, in conformità con tale istruzione specifica. Un’istruzione specifica da parte di un cliente può impedire ad LCM di intraprendere le misure descritte in questa Policy per ottenere il miglior risultato possibile per l’esecuzione degli ordini. Le regole di trading per mercati specifici possono impedire ad LCM di seguire determinate istruzioni del cliente. Nella misura in cui l’istruzione di un cliente non è completa, LCM stabilità alcuni dei componenti non specificati dell’esecuzione, in conformità con la presente Policy.

3.4 L’impegno di LCM ai fini della miglior esecuzione non significa che questa ha nei confronti del cliente alcuna responsabilità oltre agli specifici obblighi normativi di LCM o come altrimenti concordato tra il cliente o LCM. 

4. Elementi di miglior esecuzione

Per stabilire la modalità migliore di eseguire un ordine per un cliente, LCM prende in considerazione quanto segue:

4.1 Velocità e probabilità di esecuzione: per via dei livelli di volatilità che interessano sia prezzo che volume, LCM cerca di evadere gli ordini dei cliente con la maggior velocità di esecuzione possibile, sebbene possano verificarsi ritardi.

4.2 Miglioramento del prezzo e considerazione generale dei costi: quando gli ordini vergono immessi presso gli operatori di mercato (market makers) in cui vi è la possibilità di miglioramento di prezzo. Il criteri usati da altri operatori di mercato comprendono:

  • Abbinamento automatico mercato in entrata e limitazione degli ordini a quelli in sospeso;
  • Transazioni incrociate in cui il movimento di prezzo può essere offerto a una o a entrambe le direzioni del trade.

4.3 Miglioramento delle dimensioni: nell’immissione degli ordini, LCM cerca i mercati che offrono una maggior liquidità e quindi il potenziale per l’esecuzione di grandi ordini. LCM cerca inoltre opportunità affinché gli ordini dei clienti possano beneficiare di promozioni relative alle dimensioni dell’ordine offerte da terze parti.

4.4 Qualità generale dell’esecuzione: nel determinare come e dove immettere o eseguire un ordine, LCM si affida alla sua ampia esperienza quotidiana con i vari mercati, concentrandosi su un esecuzione immediata, sequenziale, di alta qualità e affidabile.

4.5 Se il Cliente è un Cliente al Dettaglio, il miglior risultato possibile sarà determinato sulla base della considerazione totale da parte del cliente, ovvero dal prezzo dello strumento finanziario e dai costi relativi all’esecuzione sostenuti dal cliente. Velocità, probabilità di esecuzione e risoluzione, dimensioni e natura dell’ordine, impatto di mercato e qualsiasi altra considerazione avranno la precedenza sul prezzo immediato e la considerazione dei costi, solo nella misura in cui si rivelino fondamentali per il raggiungimento del miglior risultato possibile in termini di considerazione totale per il Cliente.

4.6 Se il Cliente è un Cliente Professionale, il prezzo sarà normalmente riconosciuto quale di relativa importanza nel raggiungimento del miglior risultato possibile. Tuttavia, in alcune circostanze, per alcuni clienti, ordini, strumenti finanziari o mercati, possiamo adeguatamente stabilire che altri fattori di esecuzione sono più importanti rispetto al prezzo ai fini del raggiungimento della miglior esecuzione possibile.

5. Gerarchia dei fattori di esecuzione

5.1 La relativa gerarchia dei diversi fattori di esecuzione dipenderà ad esempio dalla natura della classe di asset scelta o dalla liquidità di un mercato rilevante al momento del trade. Questa gerarchia riflette le sfumature e le differenze tra mercati e borse, in particolare quando si osserva il trading in borsa rispetto ai prodotti OTC.

5.2 La gerarchia dei fattori di esecuzione è la seguente:

  • Prezzo;
  • Impatto di esecuzione previsto;  
  • Probabilità di esecuzione e risoluzione;
  • Dimensioni e natura dell’ordine;
  • Tipologia e dimensioni dell’ordine;
  • Costi;
  • Velocità; e
  • Altri fattori.

5.3 Abbiamo stabilito che l’ordine d’importanza dei fattori di esecuzione è lo stesso per tutti i prodotti e mercati; pertanto, per tutti i clienti al dettaglio il miglior risultato possibile sarà determinato in termini di considerazione totale, che rappresenta il prezzo di strumenti finanziari e i costi relativi all’esecuzione.

Nello stabilire l’importanza attribuita agli altri fattori (velocità, probabilità di esecuzione e risoluzione, dimensioni e natura dell’ordine) valuteremo i criteri da considerare a nostra discrezione al fine di fornire il miglior risultato al cliente. L’importanza relativa di tali criteri sarà valutata in linea con la nostra esperienza commerciale e riguardo alle condizioni di mercato, compresa la necessità di esecuzione puntuale, la disponibilità del miglioramento di prezzo, la liquidità del mercato e le dimensioni dell’ordine del Cliente (che possono renderne difficile l’esecuzione), nonché il potenziale impatto sulla considerazione totale. In determinate circostanze, pertanto, possiamo stabilire che la velocità e la probabilità di esecuzione e risoluzione possono avere la precedenza sul prezzo immediato e i fattori di costo, se si tratta di elementi fondamentali nel raggiungimento del miglior risultato possibile. Ad esempio, questo può essere il caso di grandi ordini cliente o quando viene innescato un arresto (stop).

5.4 In relazione ai Contratti per Differenza, cerchiamo di assicurare che il Cliente ottenga la miglior esecuzione garantendo che nel calcolo dei nostri prezzi di domanda/offerta prestiamo la dovuta attenzione al prezzo di mercato per prodotto sottostante di rifermento al quale il Contratto per Differenza del Cliente è relazionato. Abbiamo accesso a diverse sorgenti di dati al fine di verificare il prezzo di mercato, che rappresenta la nostra visione oggettiva delle domande e delle offerte disponibili sul mercato.

6. Sedi di esecuzione

6.1 Agiamo in qualità di agenti rispetto agli ordini del Cliente, valutiamo la disponibilità delle sedi di esecuzione sulle quali facciamo notevole affidamento per ottenere in modo duraturo il miglior risultato possibile per l'esecuzione degli ordini del Cliente. Queste sedi sono soggette a modifiche a nostra discrezione e comprenderanno, tra gli altri, mercati regolamentati, sistemi multilaterali di negoziazione, market maker e altri fornitori di liquidità.

Le considerazioni nello stabilire la sede di esecuzione per gli ordini del Cliente rispetto a un particolare strumento finanziario comprendono:

  • Prezzi generali disponibili;
  • Spessore della liquidità;
  • Volatilità relativa nel mercato;
  • Velocità di esecuzione;
  • Costi di esecuzione;
  • Capacità creditizia della controparte; e
  • Qualità, costo e probabilità di liquidazione e risoluzione.

I fattori potrebbero variare tra le scelte di sede. In alcuni mercati la volatilità di prezzo può tradursi nel fatto che la puntualità dell’esecuzione è una priorità. In altri mercati a bassa liquidità, il fatto dell’esecuzione può esso stesso costituire la miglior esecuzione. In altri casi, la nostra scelta di sede può essere limitata per via della natura dell’ordine. Per esempio, quando i prodotti d’investimento sono più non-liquidi, può esserci meno o nessuna scelta di sede.

Nell’ottemperare ai suoi obblighi nel mettere in atto tutte le misure ragionevoli per raggiungere costantemente il miglior risultato possibile per l’esecuzione dei tuoi ordini, LCM può ricorrere a uno o più dei seguenti tipi di sede quando esegue un ordine per tuo conto:

  • Mercati regolamentati;
  • Altre borse che non sono mercati regolamentati;
  • Strutture di trading multilaterali (MTF);

Le società d’investimento di terze parti e/o altri affiliati che agiscono da Market Maker o altri fornitori di liquidità; e/o entità non UE che esercitano simili funzioni.

Valuteremo regolarmente le sedi di esecuzione disponibili per qualsiasi strumento finanziario che negoziamo per identificare quelli che ci consentono, regolarmente, di ottenere i migliori risultati possibili. Possiamo aggiungere o rimuovere le sedi di esecuzione dalla lista a seguito di tale valutazione. Non ti avviseremo appositamente in caso di qualsiasi modifica della lista delle sedi di esecuzione ma su richiesta è disponibile una lista aggiornata che puoi trovare di seguito. 

7. Monitoraggio & Revisione

Monitoriamo regolarmente l’efficacia della nostra policy di esecuzione degli ordini. Valutiamo regolarmente se i feed di prezzo e le sedi di copertura a cui ci affidiamo per il pricing dei nostri prodotti ci consentono di raggiungere la migliore esecuzione su base regolare o se è necessario apportare modifiche ai nostri accordi di esecuzione. Revisioniamo inoltre regolarmente i nostri accordi di esecuzione degli ordini e la policy di esecuzione dell’ordine, ogni qual volta si verifica una modifica materiale sia che riguardi una delle sedi di pricing scelte, sia che possa influenzare la nostra capacità di continuare a raggiungere la miglior esecuzione. In caso di modifiche materiali ai nostri accordi di esecuzione degli ordini o alla policy di esecuzione degli ordini, avviseremo il Cliente di tale modifica.

8. Consenso del cliente

8.1 Nello stabilire una relazione d’affari con il Cliente, siamo tenuti ad avere il previo consenso del Cliente a questa Policy. Siamo inoltre tenuti ad ottenere il consenso del Cliente prima di eseguire o trasmettere gli ordini del Cliente per esecuzione fuori da un mercato regolamentato o in una struttura di trading multilaterale.

Serve aiuto?  Contatta l’assistenza TRADE.com

Il team di assistenza clienti è sempre disponibile per aiutarti a qualsiasi ora.

CONTATTI